Catena tipo genovese zinco cromata
Catena tipo genovese zinco cromata

Catena tipo genovese zinco cromata

Prezzo di listino
€52,99
Prezzo scontato
€52,99
translation missing: it.products.product.unit_price_label
translation missing: it.general.accessibility.unit_price_separator 
Tasse incluse.

La catena genovese viene generalmente utilizzata per fissaggi di qualsiasi tipo, in edilizia, nei cantieri edili, in agricoltura, nei capannoni e nel settore meccanico. La catena ad anelli con saldatura laterale zinco cromata tipo Genovese è venduta in bobina.
I metri variano in relazione al diametro del filo

Con la catena genovese, la resistenza è semplice

Un po' di storia per comprenderne meglio le origini della catena genovese. L'antica e gloriosa repubblica marinara di Genova, non è nota solo per aver "inventato" ed esportato in tutto il mondo la stoffa più famosa di tutti i tempi, quella con cui si confezionano i jeans.

Ai marinai genovesi, infatti, si deve anche un'altra semplice ma geniale invenzione, quella della catena che dalla città prende il nome - catena genovese. Occorreva un tipo di catena che fosse allo stesso tempo leggera e resistente e a cui si potessero attaccare anche altre catene, maniglie o cavi: da questa esigenza nacque una catena che ha il suo punto di forza nella perfezione dei suoi anelli, tutti uguali e ben concatenati tra di loro.

Ancora oggi, dopo secoli, la catena genovese è una delle più utilizzate e non solo nel settore della nautica. La scelgono gli orafi, per creazioni dal design essenziale e molto di tendenza, così come gli stilisti. E' utilizzata nella produzione di oggetti di uso comune, come portachiavi e in numerosissime altre applicazioni.

Oggi, le moderne tecniche di lavorazione hanno permesso di migliorare ancora di più leggerezza e resistenza: in particolare la catena genovese viene sottoposta a zincatura, il che la rende particolarmente resistente alla corrosione e agli agenti esterni.

La fune e la catena non è adatta per il sollevamento e/o la trazione